Guida alla condivisione delle cartelle in Windows 7

Condivisione delle cartelle in Windows 7

In Windows 7 per condividere correttamente la cartella contenente il Database di Protocollo Facile è necessario:
- condividere la cartella dalla scheda Condivisione sulle Proprietà della cartella
- dare i permessi di lettura e scrittura dalla scheda Sicurezza.

Di seguito è riportata la procedura corretta:

CONDIVISIONE

1) Cliccare con il tasto destro sulla cartella ProtocolloFacile in C:\ e scegliere la voce Proprietà.
Nella finestra che si apre scegliere la scheda Condivisione e cliccare sul tasto Condivisione avanzata.




2) Selezionare la voce Condividi la cartella e cliccare sul tasto Autorizzazioni.




3) Cliccare sul tasto Aggiungi.




4) Nella casella Immettere i nomi degli oggetti da selezionare scrivere Everyone, cliccare sul tasto Controlla nomi per assicurarsi di aver scritto correttamente e cliccare su OK.




5) Nella casella Autorizzazioni per Everyone scegliere Consenti per la voce Controllo completo. Cliccare sul tasto Applica e sul tasto OK, su tutte le finestre ancora aperte.



SICUREZZA

1) Cliccare con il tasto destro sulla cartella DataBase in C:\Programmi\ProtocolloFacile, scegliere la voce Proprietà.
Nella finestra che si apre scegliere la scheda Sicurezza e cliccare sul tasto Modifica.




2) Cliccare sul tasto Aggiungi sotto la casella Utenti e gruppi.




3) Nella casella Immettere i nomi degli oggetti da selezionare scrivere Everyone, cliccare sul tasto Controlla nomi per assicurarsi di aver scritto correttamente e cliccare su OK.




4) Nella casella Autorizzazioni per Everyone scegliere Consenti per la voce Controllo completo.
Cliccare sul tasto Applica e sul tasto OK.

 
ATTENZIONE!


L'accesso alla cartella condivisa non deve essere protetto da password perciò è necessario disattivare la condivisione protetta da password dalle Impostazioni di condivisione avanzate.